Chi Sono

Io sono la mia libertà.

Sergio CareddaNato a Nuoro (Sardegna, Italia) nel 1976, ho lavorato per molti anni nell’ambito delle Risorse Umane e dello Sviluppo del Capitale Umano. Penso a me stesso come una personalità eclettica, nato ai margini della generazione Y, con interessi che si estendono a tante e diverse aree della conoscenza umana.

Nel 2014 mi sono trasferito in Svizzera (dove sono di base al momento), e sono attualmente il Direttore Risorse Umane & Business Partner DTC EMEA di VF International, azienda leader nell’abbigliamento. In questa posizione sono responsabile per l’intera piattaforma di supporto ai nostri negozi di proprietà, oltre che all’intera piattaforma Direct to Consumer europea, servendo con la mia squadra più di 350 negozi appartenenti agli otto marchi presenti in Europa: Timberland, Vans, The North Face, Kipling, Napapijri , 7 For All Mankind, Lee e Wrangler.

Prima di questo ho lavorato per quasi 3 anni in Lussemburgo per Deloitte, come Senior Manager Human Capital. Durante questo periodo mi sono concentrato in particolare su progetti nel campo della trasformazione delle risorse umane, a servizio delle aziende come la HSBC, Velux, Vestas, BGL, Sanofi etc.

Prima di trasferirmi in Lussemburgo sono stato responsabile Formazione e Sviluppo in Diesel e OTB dove sono stato esposto a numerose sfide che vanno dallo sviluppo Shopping Experience di un progetto di trasformazione HR globale che comprendeva la realizzazione di PeopleSoft come sistema informativo HR globale.

Nel corso degli anni ho anche collaborato con varie università: ho insegnato presso l’Università di Bologna a Forlì e presso l’Università di Trento. Ho anche tenuto un sacco di interessi nel settore non-profit, e ogni anno cerco di dedicare parte del mio tempo per aiutare alcune organizzazioni non-profit per crescere ed evolvere.

Liberale, libertario, laico, cristiano, politicamente indipendente. Non è facile definire me stesso. Credo veramente che uno dei beni più preziosi di un uomo la sua propria identità, la sua diversità, la sua unicità, la sua libertà. Ecco perché ritengo che il percorso della chiave per il nostro futuro è in un progetto federalista europeo, sviluppato sulla base del rispetto dei diritti umani, uguaglianza, equità e giustizia.

Sono sempre stato interessato alla tecnologia, e credo che Internet sia una delle più grandi rivoluzioni per il genere umano, anche se hanno ancora dimostrare tutte le sue conseguenze e gli impatti. Ho iniziato la mia prima pagina web nel 1995, e da allora sperimentato con numerose forme di dialogo Internet. Sempre con il tocco “eclettico”, che è una caratteristica di me stesso.

Quindi, sono io, in fondo. Potrai scoprire di più su questo blog. Il suo contenuto frammentato è un ulteriore segno di una personalità complessa che riesce mai veramente a “montare” un contenitore …

PS -> Questa pagina è disponibile anche in lingua inglese

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s